Grande successo al Conservatorio "G. Verdi" e a Palazzo - Marino per il M° Davide Gualtieri

Grande Successo per i due eventi di presentazione del libro del M° Davide Gualtieri. Protagonisti, oltre il M° Gualtieri, la suggestione della musica degli artisti azerbaijani, il grande talento degli allievi del Laboratorio di Improvvisazione del Conservatorio G. Verdi, la leggiadria dei ballerini.

L'11 luglio, nella Sala Verdi del Conservatorio G. Verdi, la presentazione del libro del M° Davide Gualtieri, edito da Treditre Editori, si è svolta tra canti e musica tradizionali azerbaijani, balletti popolari eseguiti dai danzatori della Compagnia Orizon Danza e le incredibili performance del M° Davide Gualtieri.

A termine della manifestazione, per il lavoro di divulgazione della cultura azerbaijana,  il M° Gualtieri e l'editore Rita Genovesi, per la Treditre Editori, hanno ricevuto entrambi un attestato da parte di Anar Rəsul oğlu Rzayev, Poeta e Scrittore, Presidente dell’Unione degli Scrittori dell’Azerbaijan, İsa Həbibbəyli, Accademico, Vice Presidente dell’Academia Nazionale delle Scienze dell’Azerbaijan, Vaqif Bəhmənli, Poeta, Dirigente del Ministero della Cultura e Turismo dell'Azerbaijan, Rəşad Məcid, Poeta, Segretario dell’Unione degli Scrittori dell’Azerbaijan.

Domenica 12 l'evento è stato ospitato nell'Area P, Sala Consiliare di Palazzo Marino. Il M° Gualtieri, gli artisti azerbaijani e italiani e l'editore sono stati accolti da Basilio Rizzo presidente del Consiglio Comunale del Comune di Milano, la dottoressa Schiavon, dirigente reparto segreteria  della Presidenza del Consiglio Comunale di Milano, Pino Landonio, delegato alla direzione artistica nell'organizzazione della manifestazione "Milano incontra la Poesia Area P" del Comune di Milano.

Dopo una breve introduzione dei rappresentanti del comune di Milano, nuove performance di tutti gli artisti hanno incantato il  pubblico presente, numeroso  e attento nonostante una Milano Bollente che ha invitato i più alla fuga verso più freschi "lidi".

Questi i protagonisti:

Rəşad Məcid e Davide Gualtieri

il Laboratorio d’Improvvisazione del Conservatorio “G. VERDI” di Milano:

Angela Alesci, soprano, Massimo Gatti, viola, Paolo Assi, Omar Mancini, Michele Mazzini, clarinetto, Alberto Cipriani, chitarra, Gabriele Faccialà, sassofono, Alberto, cornamusa

 

i danzatori della Compagnia Orizon Danza

Martina Gianello, Andrea Cipriani, Beatrice Cipriani e Lisa Pinciroli diretti da Maìs Nouriev e Enza Aurilio

 

i poeti e i musicisti dell’Azerbaijan

Anar Rəsul oğlu Rzayev, Poeta e Scrittore, Presidente dell’Unione degli Scrittori dell’Azerbaijan, İsa Həbibbəyli, Accademico, Vice Presidente dell’Academia Nazionale delle Scienze dell’Azerbaijan, Vaqif Bəhmənli, Poeta, Dirigente del Ministero della Cultura e Turismo dell'Azerbaijan, Rəşad Məcid, Poeta, Segretario dell’Unione degli Scrittori dell’Azerbaijan, Günel Anarqızı, Scrittrice, Pərvin, Scrittrice e Giornalista, Fikrət Verdiyev, Artista del Mugham - Maestro di Tar, Elşən Mansurov, Artista del Mugham - Maestro di Kamancha, Sevinc Sarıyeva, Artista del Mugham – Cantante

 

Data e Ora
Sabato, Luglio 11, 2015 - 10:00
Luogo dell'evento
Conservatorio di Milano "G. Verdi" - Palazzo Marino – Sala Consiliare
Italia
Ospiti

Rəşad Məcid e Davide Gualtieri

il Laboratorio d’Improvvisazione del Conservatorio “G. VERDI” di Milano:

Angela Alesci, soprano, Massimo Gatti, viola, Paolo Assi, Omar Mancini, Michele Mazzini, clarinetto, Alberto Cipriani, chitarra, Gabriele Faccialà, sassofono, Alberto, cornamusa

 

i danzatori della Compagnia Orizon Danza

Martina Gianello, Andrea Cipriani, Beatrice Cipriani e Lisa Pinciroli diretti da Maìs Nouriev e Enza Aurilio

i poeti e i musicisti dell’Azerbaijan

Anar Rəsul oğlu Rzayev, Poeta e Scrittore, Presidente dell’Unione degli Scrittori dell’Azerbaijan, İsa Həbibbəyli, Accademico, Vice Presidente dell’Academia Nazionale delle Scienze dell’Azerbaijan, Vaqif Bəhmənli, Poeta, Dirigente del Ministero della Cultura e Turismo dell'Azerbaijan, Rəşad Məcid, Poeta, Segretario dell’Unione degli Scrittori dell’Azerbaijan, Günel Anarqızı, Scrittrice, Pərvin, Scrittrice e Giornalista, Fikrət Verdiyev, Artista del Mugham - Maestro di Tar, Elşən Mansurov, Artista del Mugham - Maestro di Kamancha, Sevinc Sarıyeva, Artista del Mugham – Cantante

Galleria Immagini

Galleria Immagini