Davide Gualtieri

Biografia

Biografia

Davide Gualtieri deve la sua formazione artistica e professionale ad Annamaria Polcaro.

(Diplomi in Composizione con il massimo dei voti, in Organo e Composizione organistica con la lode, in Musica Corale e Direzione di Coro con la lode; Perfezionamento in Direzione d’Orchestra sotto la guida di Vladimir Delman al Teatro Studio di Bologna con borsa di studio CEE e EATC di Bologna)

Studi Universitari: Lettere e Filosofia presso l’Università di Siena, Scienze Religiose presso l’Istituto Toniolo di Pescara.

Ha appreso l’arte del Canto da suo padre.

Ha seguito vari corsi di specializzazione con Claudio Annibaldi, Nino Albarosa, Fausto Razzi, Jacques Bodmer, Michiko Hirayama, Paolo Montarsolo, Giorgio Carnini, Nicola Samale e Riccardo Capasso.

In arte si è adoperato con spirito di ricerca in più versi: poeta, compositore, vocalista, attore e regista,  pianista, organista e direttore di coro e d’orchestra.

Come  Direttore di Coro

è stato scritturato più volte dalla Rai, per riprese televisive e radiofoniche di concerti in diretta;

per due anni è stato scritturato dal Teatro alla Scala come Preparatore Vocale del Coro delle Voci Bianche.

Dal 1984 al 1990 è stato Direttore del Complesso vocale “Studio Madrigalistico” con il quale ha tenuto più di 100 concerti per vari Enti e Società di Concerti.

Ha fondato e dirige il Coro Vladimir Delman del Conservatorio “G. VERDI” di Milano dove è Docente del Laboratorio Corale e di Improvvisazione e Composizione nel Biennio Superiore.

Nello stesso Conservatorio dal 1992 al 1998 nel Corso Superiore di Direzione Corale ha curato gli insegnamenti di Tecnica Direttoriale e di Tecnica Vocale.

È stato Direttore della Jazz Ensemble D’Springs, operante dal 2005 con una intensa attività concertistica in Milano e provincia

Delman Vocal Ensemble del Conservatorio “G. VERDI” di Milano – specializzato nella musica polifonica  a cappella -  Considerato uno dei gruppi di prestigio dell’Istituzione presenzia dal 1993 nelle più importanti manifestazioni interne ed esterne del Conservatorio.

del Complesso Vocale Strumentale Art Performing Ensemble – (progetti di ricerca di teatro   musicale)  

per 7 anni ha guidato il Coro Gospel “Incontrocanto” di Vimercate con tenendo  un’intensa attività concertistica (più di 100 concerti) a carattere nazionale proponendo un repertorio Jazz, Blues e Gospel. Attualmente è il Direttore del Coro Gospel’s Brothers di Valmadrera

È il Direttore del Coro delle Clarisse di Urbino

Molte sue composizioni corali sono state eseguite in Italia e all’estero in importanti Festivals e Rassegne Internazionali. (Di particolare rilevanza è stata l’esecuzione della “Messa alla Santa Madre di Dio” eseguita in prima assoluta presso la Basilica di Loreto nella Rassegna Internazionale “Virgo Lauretana 2002”)

Come Organista

Ha tenuto più di 150 concerti  in Italia e all’Estero proponendo spesso il repertorio contemporaneo e presentando al pubblico 15 prime esecuzioni. Di particolare importanza, per l’attenzione ricevuta dalla critica sulle pagine nazionali dei maggiori quotidiani sono stati i 10 concerti tenuti presso la Aula Magna dell’Istituto Pontificio di Musica Sacra in Roma tra il 1990 e il 1994 per l’Accademia d’Organo Max Reger. In uno dei Concerti fu eseguita l’Opera Integrale di Raffele Manari. Nell’ottobre del 1999, invitato ad eseguire la sua musica per organo, ha inaugurato il Festival Memorie Sonore a Stoccolma.

Come Compositore

dal 1984 si è dedicato all’approfondimento  delle tecniche legate al Teatro Musicale (Canto, Composizione, Regia e Recitazione), e in particolare al Teatro Sacro e al Teatro Musicale sperimentale, elaborando un particolare linguaggio dell’arte della performance. In questo campo, per la maestria attoriale e per l’originalissima creatività estemporanea, ha fortemente impressionato la critica specializzata nonostante la distanza che volutamente ha sempre posto fra sé e il mercato ufficiale dell’arte. Su commissione di Enti, o per gruppi teatrali di strada, ha composto eventi di teatro musicale più volte rappresentati in Italia e all’estero, curandone la regia o la direzione musicale e partecipando agli stessi come tenore o attore vocalista.

Sul suo canale youtube sono presenti vari esempi dell’Arte della performance:

http://www.youtube.com/channel/UC6jp5zwenE0kp57Mk0wcm7A

Di questa produzione si segnala

Piece metateatrale “Invent Forgåvest” – Prima esecuzione Febbraio 1982 – Roma INARCH, Palazzo Taverna

Opera in tre atti “Per un pezzo di pane” – prima rappresentazione 6 Agosto 1983 – Anfiteatro di Alba Fucens

Pièce elettronica “Prismi” - Prima esecuzione Agosto 1984 -  Training Stage

Dramma Sacro “Attorno a un Fuoco” ultima rappresentazione Dicembre 1986 ATAM  L’Aquila – S. Agostino

Sacra Rappresentazione “Dalle Parole al Sangue” prima rappresentazione Celano Aprile 1985

Pièce teatrale musicale “Minnesaga” Prima esecuzione, Frosinone Aprile 1985 .- Teatro dell’Appeso

Pièce per flauto e chitarra “Il Cantico dei Cantici” prima esecuzione Urbino 15 Agosto 1986 - Pentatenda

Pièce teatrale musicale “Omaggio a Trakl” - ultima rappresentazione L’Aquila 1989

Sacra Rappresentazione “Messa della Beata Voce” prima rappresentazione Avezzano 1989

Oratorio Sacro “ Il Salmo dei Salmi” ultima rappresentazione L’Aquila 1990

Sacra Rappresentazione “Lauda alla Santa Madre di Dio” teatro musicale di strada del Carro del Sacro percorso spettacoli tenuti in Chiese e sui Sagrati di varie città della Lombardia

Pièce teatrale musicale “Kulvarosi ej” (CD IRTEM) Prima esecuzione Agosto 1992 presso la Bartok Memorial House di Budapest

Pièce teatrale musicale “Malopasso”  (CD IRTEM) Prima esecuzione Roma 1992 Aula Magna del PIMS

Sacra Rappresentazione “Il Cantico della speranza” (DVD Fontegaia) teatro musicale di strada del Carro del Sacro percorso spettacoli tenuti in Chiese e sui Sagrati di varie città della Lombardia – ripresa nel 2000 dal Coro Licabella – Monza Dicembre 2000 in S. Maria in Carrobiolo

Pièce teatrale musicale “Reditus” (CD IRTEM) Prima esecuzione Roma 1993 Aula Magna del PIMS

Medioevo Ritrovato - Ricostruzione musicale di antiche laude drammatiche ”(CD IRTEM) teatro musicale di strada del Carro dei Folli percorso spettacoli tenuti in Chiese e sui Sagrati di varie città della Lombardia

Pièce teatrale musicale – “Terramara”(CD IRTEM)

Dramma musicale – “Il Bando di Santa Lucia” (non eseguito)

“Le ultime sette Parole di Gesù Cristo sulla Croce”. Performance metateatrale. Prima esecuzione del progetto definitivo presso il Museo Diocesano di Milano 27 Novembre 2005 a cura di Martina Zambelli e Art Performing Ensemble.

Performance “Il Quaderno delle Intime Presenze” con Art Performing Ensemble – Chiostro del Conservatorio Estate 2010

Performance “Invocation of Peace” con Art performing Ensemble e Delman Early Consort – Sala Verdi del Conservatorio “G. VERDI” di Milano, Novembre 2011

Per l’Olocausto di Khojaly con Art performing Ensemble e gruppo di Danza Orizon diretto da Maìs Nouriev – Sala Verdi del Conservatorio “G. VERDI” di Milano, Giugno e Agosto 2012

“Karabach vicino e lontano” – Dicembre 2012 con la partecipazione di Art Performing Ensemble e il gruppo di Danza Orizon diretto da Maìs Nouriev.

“Primavera d’incontri dall’Est” – 27 marzo 2013

presso la Sala Verdi del Conservatorio “G. VERDI” di Milano, con la partecipazione di Art Performing Ensemble, Coro Vladimir Delman, Şəfiyev Elman Mustafa oğlu e i Solisti di AIDA per le coreografie di Maìs Nouriev.

“Immagini che danzano e cantano” presso la Sala Verdi del Conservatorio “G. VERDI” di Milano – Sabato 8 Febbraio 2014

Nuhun gəmisidi yer üzü (La Terra come l’Arca di Noè)  -Pittura-Musica-Danza sui versi del Poeta Fikrət Qoca

a cura del Laboratorio d’Improvvisazione e del Coro Vladimir Delman del Conservatorio “G. VERDI” di Milano con Hamidov Elshan, Voce - Shafiev Elshad, Balaban - Zakizadeh Vidadi, Kamancha –Elman Şəfiyev, Tar, Alessandra Wahid, pittura estemporanea, AIDA danza di Milano Maìs Nouriev, voce recitante e coreografo - Hsiao Pei Ku, soprano –Suryun Kang, soprano – Haneul Kim, mezzosoprano – Vladyslav Kosov, baritono -Lorenzo D’Erasmo, pecussioni - Francesco Tomezzoli, flauto – Paolo Assi, Daniele Primucci, clarinetto - Alberto Cipriani, Roberto Cugnod, chitarra

Tra i suoi esecutori più importanti figurano, tra tutti per presenza particolare, Gianluca Ruggeri, Sonia Prina, Francesco Chimienti, Samantha Zanusso, Martina Zambelli, Giampaolo Antongirolami, Floranna Spreafico con i Cori Piccoli Cantori delle Colline di Brianza” e “Fontegaia” di Rovagnate, Francesco Tomezzoli, Lorenzo D’Erasmo, Enea Fornoni, Aida Danza di Milano e il Coreografo Maìs Nouriev.

Per le attività collaterali si segnala:

seminari e corsi di perfezionamento sul Canto, la Direzione di Coro, sul Canto Sacro, la Composizione e l’Arte della performance. (Roma INARCH, Regione Abruzzo – L’Aquila, Verbania – Incontri Musicali, Comune di Foggia, Amministrazione Provinciale di Lecco, Comune di Terni, Istituto Clerici di Stoccolma, Conservatorio “G. VERDI” di Milano, , Accademia Musicale e Filarmonica di Baku, Televisione Nazionale Azera, Arcidiocesi di Chieti)

Notevole è stato l’impegno che ha riversato come tenore nella ricerca per una didattica dell’improvvisazione in collaborazione con il pianista Danilo Macchioni, con seminari-concerti tenuti dal 1999 al 2012 presso il Conservatorio “G. VERDI” di Milano, i cui esiti migliori sono stati pubblicati in CD. (Malopasso). Si segnala la pubblicazione delle dispense (schede per il laboratorio d’imporvvisazione) che riportano il pensiero teoretico e i principali Trainings utilizzati nella didattica e nelle perfotrmance.

http://www.consmilano.it/fileadmin/storage/laboratori/2010/Schede_per_il_Laboratorio__di_Improvvisazione_.pdf

Sue incisioni discografiche e video sono reperibili nei cataloghi RAI, Orti Film, Ega Wen, GTE Tirreno e IRTEM documenti e nella Discoteca di Stato.

I suoi saggi sul Teatro e la Musica sono stati pubblicati da IRTEM documenti.

Per la Casa Editrice Pagine di Roma ha pubblicato tre Raccolte poetiche “I cinque pani” nel 2011 e “Nonostante tutto… è stato un piacere” nel 2012 (segnalati e premiati in diversi concorsi nazionali e presenti in diverse Antologie che raccolgono gli esiti migliori della poesia italiana contemporanea) e nel 2013 “La Poesia Azera Contemporanea nei versi Italiani di Davide Gualtieri” presentato al pubblico il 9 Febbraio del 2014 a Palazzo Marino a cura del Comune di Milano. Per questo suo impegno (per la prima volta sono stati tradotti in versi italiani i migliori poeti contemporanei Azeri) è stato insignito ad honorem del Premio Internazionale Rəzul Rza, uno dei più importanti del mondo letterario Turco, ed annoverato come Membro d’onore nell’Unione degli Scrittori dell’Azerbaijan.

Di particolare rilevanza è la pubblicazione da parte della LIM di Lucca (Ottobre 2012) di un saggio sull’Opera “La Stravaganza” di Giuseppe Corsi, che oltre alla trascrizione e alla revisione critica riporta un Saggio sulla Retorica Musicale del secolo XVII.

Libri

La poesia di Fikrət Qoca e Viktor Permiakov nei versi italiani di Davide Gualtieri

Autore:

La poesia di Fikrət Qoca e Viktor Permiakov nei versi italiani di Davide Gualtieri con la collaborazione di Maìs Nouriev ed Ekaterina Korotkova

materiali letterari per una performance d'improvvisazione musicale e coreutica

“O” (Şeirlər) La Donna!

Autore:

Rəşad Məcid         ...voce autorevole di una cultura dell’autentico...

 

Rassegna Stampa
Galleria Immagini